Bandiera Suriname

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera del Suriname in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, elevata durabilità.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera del Suriname realizzata in poliestere nautico da 110 gr., resistente agli agenti atmosferici, stampata direttamente sul tessuto con una qualità eccellente.

    La bandiera del Suriname, adottata ufficialmente il 25 novembre 1975, giorno dell’indipendenza dalla dominazione olandese, è un simbolo vibrante e ricco di significato. Rappresenta la diversità culturale del paese e l’aspirazione a un futuro prospero e unificato. Il design della bandiera è semplice ma profondamente evocativo, unendo i colori del movimento nazionalista e riflettendo i valori e le speranze del popolo surinamese.

    Design e Significato:

    • Bande Orizzontali: La bandiera è composta da cinque bande orizzontali di diverse dimensioni e colori:
      • Verde: Le bande superiore e inferiore sono di colore verde e rappresentano la fertilità della terra surinamese e l’abbondanza della natura.
      • Bianco: Le due bande bianche, più strette, tra il verde e il rosso simboleggiano la giustizia e la pace.
      • Rosso: La banda centrale, di colore rosso e di dimensione doppia rispetto alle bianche, rappresenta l’amore, il coraggio e la determinazione del popolo.
    • Stella Gialla: Al centro della banda rossa, si trova una stella gialla a cinque punte che rappresenta l’unità e la speranza. Ogni punta della stella rappresenta i principali gruppi etnici del paese (Africani, Indiani, Indigeni, Indonesiani e Europei), sottolineando l’importanza della coesione sociale e dell’armonia tra le diverse comunità che costituiscono il Suriname.

    Storia:

    La bandiera del Suriname è stata creata in seguito all’indipendenza del paese dai Paesi Bassi il 25 novembre 1975. Prima dell’adozione dell’attuale bandiera, il Suriname utilizzava una bandiera con il disegno della nave d’argento di Colombo su un fondo azzurro, che simboleggiava la colonizzazione olandese. La nuova bandiera, ideata dal designer Jack Pinas, ha segnato un nuovo capitolo per il Suriname, riflettendo la sua sovranità e la speranza per un futuro di pace e prosperità.

    Utilizzo:

    La bandiera del Suriname è ampiamente utilizzata in tutte le occasioni ufficiali, dalle celebrazioni dell’indipendenza agli eventi sportivi internazionali. Sventola orgogliosamente sopra gli edifici governativi, nelle scuole e durante le cerimonie pubbliche. Inoltre, la bandiera è un simbolo di identità nazionale per i cittadini surinamesi, sia nel paese che all’estero.

    Informazioni sul Paese:

    Il Suriname è una nazione situata sulla costa nord-orientale del Sud America, con una ricca storia di diversità culturale e un’eredità che riflette l’influenza africana, asiatica ed europea. La capitale, Paramaribo, è un vivace centro di cultura e storia. Il Suriname è noto per le sue foreste pluviali incontaminate, la biodiversità e la varietà etnica della sua popolazione. Nonostante le sfide, il paese è rinomato per il suo impegno verso la pace, la giustizia sociale e la coesione.

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.