Bandiera Scozia

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera Scozia in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    CODE: BESCZ Categorie , Tag ,

    Bandiera Scozia in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

    La bandiera nazionale di Scozia è caratterizzata da una Crux decussata (croce decussata), che rappresenta la croce del martirio dell’Apostolo sant’Andrea (il santo patrono della Scozia), disegnata su campo blu. È spesso conosciuta come Croce di sant’Andrea (St. Andrew’s Cross) o Saltire[1] (in italiano decusse).

    Storia

    La bandiera scozzese risale al IX secolo ed è una delle più vecchie bandiere del mondo, oltre che la più vecchia ancora in uso da parte di una nazione (la Dannebrog danese è la più vecchia di uno stato sovrano).

    Leggenda vuole che Óengus II (re Angus), radunando tribù di Scoti e Pitti, si scontrasse in battaglia con gli Angli nella terra orientale di Lothian, rimanendo in poco tempo accerchiato dalle forze nemiche, e che avesse pregato la notte seguente per redenzione e disperazione. In sogno gli apparve sant’Andrea, martirizzato anni prima proprio su una croce decussata, assicurandogli la vittoria: il giorno seguente apparve una X bianca in cielo che incoraggiò le tribù scozzesi e intimorì i nemici, comportando la vittoria dei primi. Da quel giorno la Scozia non avrebbe mai cambiato bandiera.

    Tralasciando le leggende, documenti storici incerti del 1385 riferiscono che i soldati scozzesi dovevano indossare una divisa con una croce decussata ben marcata su ordine del Parlamento scozzese. La bandiera più antica di cui si hanno tracce invece è del 1503, ed è una croce decussata su sfondo rosso: fu alterata pochi decenni dopo per introdurre la leggenda di re Angus.

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.