Bandiera Mongolia

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera della Mongolia in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, elevata durabilità.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera della Mongolia realizzata in poliestere nautico da 110 gr., resistente agli agenti atmosferici, stampata direttamente sul tessuto con una qualità eccellente.

    La bandiera della Mongolia è un simbolo potente della sua storia, cultura e aspirazioni. Adottata ufficialmente il 12 febbraio 1992, dopo la fine del regime socialista, la bandiera è composta da tre bande verticali di uguale larghezza: due rosse ai lati e una blu al centro. A sinistra della bandiera, nella banda rossa, si trova il simbolo giallo del Soyombo, un emblema di profondo significato nella cultura mongola.

    Dettagli della Bandiera:

    • Proporzioni: 1:2
    • Colori:
      • Rosso (RGB: 205, 33, 42)
      • Blu (RGB: 0, 87, 183)
      • Giallo (RGB: 255, 204, 0)

    Simbolismo:

    • Rosso: Le due bande rosse rappresentano la vitalità del popolo mongolo e la sua capacità di superare le sfide. Il rosso simboleggia la resilienza e il coraggio necessari per mantenere la sovranità della nazione.
    • Blu: La banda centrale blu rappresenta il cielo eterno, un elemento fondamentale nella tradizione e nella spiritualità mongola. Il blu è anche il colore dell’unione e dell’unità, collegando il passato con il futuro del paese.
    • Soyombo: Il simbolo giallo del Soyombo, situato sulla banda rossa sinistra, è un antico emblema che rappresenta la libertà, l’indipendenza e la sovranità della Mongolia. Il Soyombo è composto da vari elementi simbolici:
      • Fiamma: La fiamma simboleggia la prosperità, il rinnovamento e il perpetuo progresso del popolo mongolo.
      • Sole e Luna: Questi rappresentano la patria mongola e il suo eterno splendore.
      • Freccia: La freccia verticale al centro rappresenta la forza e la determinazione per difendere il paese.
      • Triangoli: I triangoli sono simboli di protezione contro i nemici.
      • Yin e Yang: Questo simbolo rappresenta l’equilibrio e l’armonia tra le forze opposte dell’universo.

    Storia e Contesto:

    La Mongolia, situata tra la Russia e la Cina, ha una storia di grande impero e di lotte per l’indipendenza. La bandiera attuale riflette la tradizione e le sfide moderne della nazione.

    • Evoluzione Storica: Prima dell’adozione della bandiera moderna, la Mongolia ha utilizzato varie bandiere che riflettevano i cambiamenti politici e sociali del paese. Durante il periodo socialista, la bandiera aveva una stella rossa in cima al Soyombo.
    • Adozione (1992): Con la transizione verso un sistema democratico, la Mongolia ha scelto una bandiera che rispecchia la sua storia e le sue nuove aspirazioni come nazione indipendente e sovrana.

    Uso e Significato Oggi:

    La bandiera della Mongolia è sventolata con orgoglio durante le celebrazioni nazionali, come il Naadam, e rappresenta l’identità culturale e la resilienza del popolo mongolo. Il Soyombo, in particolare, è visto come un simbolo di libertà e di rinnovamento continuo.

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.