Bandiera della Repubblica di Artsakh (Nagorno-Karabakh)

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera della Repubblica di Artsakh (Nagorno-Karabakh) in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, elevata durabilità.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera della Repubblica di Artsakh (Nagorno-Karabakh) realizzata in poliestere nautico da 110 gr., resistente agli agenti atmosferici, stampata direttamente sul tessuto con una qualità eccellente.

    La bandiera della Repubblica di Artsakh, conosciuta anche come Nagorno-Karabakh, è un simbolo di identità e resistenza per il popolo armeno che abita questa regione contesa tra Armenia e Azerbaigian. La bandiera è ricca di significato storico e culturale, riflettendo le profonde radici e le aspirazioni della popolazione locale.

    Storia e Significato della Bandiera

    La bandiera di Artsakh è stata adottata ufficialmente il 2 giugno 1992, in seguito alla dichiarazione di indipendenza dalla regione, anche se non è riconosciuta a livello internazionale. Il design della bandiera è basato sulla bandiera nazionale dell’Armenia, con l’aggiunta di un motivo particolare:

    – Il tricolore armeno: La bandiera è composta da tre bande orizzontali di uguali dimensioni: rosso nella parte superiore, blu al centro e arancione nella parte inferiore. Questi colori simboleggiano rispettivamente il sangue versato per la patria, il cielo armeno e il coraggio e la perseveranza del popolo.
    – Il motivo bianco a dentellature: Questo motivo si trova sul lato destro della bandiera e rappresenta una freccia direzionata verso l’Armenia. Le dentellature simboleggiano la separazione della regione dal resto dell’Armenia a causa dei confini politici, ma anche il desiderio di riunificazione con la madrepatria armena.

    Origini e Patrimonio

    Artsakh ha una lunga storia di insediamenti armeni e una ricca eredità culturale. La regione è stata a lungo un centro di civiltà armena e di resistenza contro le varie dominazioni straniere. La bandiera incarna questo spirito di perseveranza e il legame indissolubile con la cultura e la storia armena.

    Elementi Culturali e Simbolici

    La bandiera è un forte simbolo dell’identità nazionale degli armeni di Artsakh e delle loro aspirazioni di autodeterminazione. La sua somiglianza con la bandiera armena e il motivo bianco dentellato illustrano la complessa relazione tra Artsakh e l’Armenia e la continua lotta per il riconoscimento e l’indipendenza.

    Artsakh Oggi

    La situazione politica di Artsakh rimane complicata, con tensioni tra l’Armenia e l’Azerbaigian riguardo alla sovranità della regione. Nonostante ciò, la bandiera di Artsakh continua a essere un simbolo di unità e speranza per i suoi abitanti, riflettendo la resilienza e la determinazione del popolo di Nagorno-Karabakh.

    Eventi e Tradizioni

    Il 2 settembre è celebrato come il Giorno dell’Indipendenza in Artsakh, commemorando la dichiarazione di indipendenza del 1991. Durante queste celebrazioni, la bandiera viene esposta con orgoglio in tutta la regione, simboleggiando l’unità e il coraggio del popolo di Artsakh.

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.