Bandiera Comune di Chieti

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera Comune di Chieti in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, elevata durabilità.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera Comune di Chieti realizzata in poliestere nautico da 110 gr., resistente agli agenti atmosferici, stampata direttamente sul tessuto con una qualità eccellente.

    Storia e Significato della Bandiera di Chieti

    La bandiera del **Comune di Chieti** è un emblema ricco di storia e tradizione, che rappresenta una delle città più antiche d’Italia. Chieti, situata nella regione Abruzzo, è famosa per il suo patrimonio culturale e archeologico, essendo stata un importante centro durante l’epoca romana.

    La bandiera di Chieti è caratterizzata da un design che riflette i colori e i simboli storici della città. Il fondo della bandiera è spesso di colore rosso, simbolo del coraggio e della forza della comunità teatina attraverso i secoli. Al centro della bandiera, spicca lo stemma del comune, un elemento che racconta la storia e l’identità di Chieti.

    Il Simbolo del Comune di Chieti

    Lo stemma di Chieti è dominato dalla figura di un leone rampante dorato su uno sfondo rosso. Il leone, che tiene una spada e una palma, rappresenta il coraggio e la vittoria. La palma simboleggia la pace e la prosperità, mentre la spada è un segno di giustizia e difesa della libertà.

    La corona turrita che sovrasta lo stemma indica lo status di Chieti come città importante e di rilievo storico. Questo simbolismo è profondamente radicato nella storia della città, che risale all’epoca dei Marrucini, un antico popolo italico.

    Storia di Chieti

    Chieti, nota come Teate Marrucinorum in epoca romana, ha una storia che risale a oltre 3000 anni fa. Fu un centro fiorente sotto i Romani, grazie alla sua posizione strategica e alla sua importanza come nodo commerciale. Durante il Medioevo, la città divenne un importante centro religioso e culturale.

    Oggi, Chieti conserva molti dei suoi monumenti storici, come il Duomo di San Giustino, il Tempio dei Marrucini e il Teatro Romano. La città è anche conosciuta per le sue antiche tradizioni, tra cui la famosa processione del Venerdì Santo, una delle più antiche e suggestive d’Italia.

    La Bandiera: Un Simbolo di Orgoglio e Identità

    La bandiera del Comune di Chieti non è solo un simbolo di appartenenza, ma anche di orgoglio per la sua lunga e ricca storia. Ogni elemento della bandiera è carico di significato, riflettendo l’anima di una città che ha saputo mantenere vivo il suo patrimonio culturale e storico.

    Onorificenze e Riconoscimenti

    Chieti è stata decorata con la medaglia d’oro al valor militare per il coraggio e la resilienza dimostrati dai suoi cittadini durante la Seconda Guerra Mondiale. Questo riconoscimento testimonia lo spirito indomito della città e la sua dedizione alla libertà e alla giustizia.

    Scopri di Più

    La bandiera di Chieti è un simbolo vibrante della sua eredità storica e culturale. Per ulteriori dettagli sulla storia della bandiera e della città, puoi Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.