Bandiera Città di Celano

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera Città di Celano in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, elevata durabilità.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera Città di Celano realizzata in poliestere nautico da 110 gr., resistente agli agenti atmosferici, stampata direttamente sul tessuto con una qualità eccellente.

    La bandiera della Città di Celano è un simbolo carico di storia e tradizione, che rappresenta una delle città più affascinanti della regione Abruzzo. Celano, situata nella provincia dell’Aquila, è rinomata per il suo pittoresco paesaggio montano e per il suo ricco patrimonio storico.

    La bandiera di Celano si distingue per i suoi colori e il suo stemma, che sono profondamente legati all’identità e alla storia della città. La bandiera è divisa verticalmente in due bande, bianca e azzurra. Il bianco rappresenta la purezza e la pace, mentre l’azzurro evoca il cielo e la serenità delle montagne circostanti. Questi colori riflettono anche l’importanza del territorio e della natura per la comunità celanese.

    Al centro della bandiera si trova lo stemma della città, che è uno degli elementi più significativi. Lo stemma di Celano è dominato da un castello dorato su un fondo azzurro, simbolo del famoso Castello Piccolomini, un imponente fortezza medievale che sovrasta la città. Il castello rappresenta non solo la forza e la resilienza della comunità, ma anche il suo ricco passato storico.

    La corona turrita sopra lo stemma indica lo status di Celano come città di rilievo. Questa corona è un riconoscimento del contributo di Celano alla regione e della sua importanza storica. Le torri simboleggiano la protezione e la sicurezza offerte dalla città ai suoi abitanti.

    Celano ha una storia che risale all’epoca romana e ha giocato un ruolo cruciale in vari momenti della storia italiana. La città è famosa per essere stata il luogo di nascita di Tommaso da Celano, il biografo di San Francesco d’Assisi. La storia di Celano è anche strettamente legata al Lago Fucino, che fu bonificato nel XIX secolo e trasformato in una fertile pianura agricola.

    Oggi, Celano è una città vibrante che conserva molti dei suoi monumenti storici, come il già menzionato Castello Piccolomini, la Chiesa di San Giovanni Battista e il Museo d’Arte Sacra della Marsica. La città è anche conosciuta per le sue tradizioni culturali e per le sue feste popolari, che attirano visitatori da tutta Italia.

    La bandiera di Celano non è solo un simbolo di identità, ma anche di orgoglio per la sua lunga e ricca storia. Ogni elemento della bandiera e dello stemma racconta una parte della storia della città e riflette la sua importanza nel panorama culturale e storico dell’Abruzzo.

    La blasonatura ufficiale della bandiera e dello stemma di Celano è la seguente:
    «D’azzurro, al castello d’oro, merlato alla guelfa, torricellato di tre pezzi, murato e finestrato di nero. Lo scudo è timbrato da una corona di città.»

    Per saperne di più sulla storia e il significato della bandiera di Celano,

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.