Bandiera Organisation of African Unity (OAU)

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

La Bandiera (OAU) Organisation of African Unity in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    La Bandiera (OAU) Organisation of African Unity in poliestere nautico 110 gr. Resistente agli agenti atmosferici, stampa diretta su tessuto  con ottimo pasaggio.

    L’Organizzazione dell’Unità Africana (OUA; francese: Organization de l’unité africaine, OUA) è stata un’organizzazione intergovernativa fondata il 25 maggio 1963 ad Addis Abeba, in Etiopia, con 32 governi firmatari. Uno dei capi principali dell’istituzione dell’OUA era Kwame Nkrumah del Ghana. È stato sciolto il 9 luglio 2002 dal suo ultimo presidente, il presidente sudafricano Thabo Mbeki, e sostituito dall’Unione africana (UA). Alcuni degli obiettivi chiave dell’OUA erano incoraggiare l’integrazione politica ed economica tra gli Stati membri e sradicare il colonialismo e il neocolonialismo dal continente africano.
    L’assenza di una forza armata come quella delle Nazioni Unite ha lasciato l’organizzazione senza mezzi per far rispettare le sue decisioni. Inoltre, non era disposto a farsi coinvolgere negli affari interni delle nazioni membri, spingendo alcuni critici a rivendicare l’OUA come un forum per la retorica, non per l’azione. Riconoscendo questo, l’OUA nel settembre 1999 ha emesso la Dichiarazione, chiedendo che un nuovo organismo prendesse il suo posto. Il 9 luglio 2002 ciò è avvenuto con la creazione dell’Unione Africana. L’Unione africana continua ancora oggi a sostenere molti dei principi fondanti dell’OUA

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    Questo sito utilizza i cookie per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Navigando su questo sito web, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.