Bandiera dell'Unione Sovietica

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera dell’Unione Sovietica in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    Bandiera dell’Unione Sovietica in poliestere nautico 110 gr. Resistente agli agenti atmosferici, stampa diretta su tessuto  con ottimo pasaggio.

    La bandiera dell’Unione Sovietica, adottata nel 1923, è composta da una bandiera rossa dove, nell’angolo superiore, lato asta, sono presenti una falce e martello gialli e una stella a cinque punte rossa bordata di giallo. Il martello simboleggia gli operai e la falce simboleggia i contadini.

    La stella rossa rappresenta il governo del Partito Comunista. Secondo altre interpretazioni la stella rappresenta l’Armata Rossa, oppure le cinque punte rappresentano i cinque continenti, sui quali si sarebbero diffuse le idee rivoluzionarie comuniste e di conseguenza l’unione dei popoli. Altra interpretazione del significato della stella è quella di simbolo di internazionalismo proletario: la stella, oggetto che non può essere posseduto, appare nei cieli di ogni nazione, senza distinzione di confini.

    Nel decreto del Presidium delle forze armate dell’URSS del 15 agosto 1980 convertito in legge il 23 ottobre 1980, venne stabilito che su tutte le bandiere i simboli dovessero trovarsi esclusivamente sul recto, tuttavia questa disposizione fu molto spesso disattesa

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)