Bandiera Bangladesh

MISURA BANDIERE (cm)
20×30 cm
40×60 cm
70×100 cm
100×150 cm
150×150 cm
150×225 cm
200×300cm
250×375 cm
300×450cm
400×600 cm
Misura su richiesta

TESUTO
Polietere Nautico 110g

Bandiera Bangladesh in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

Prezzi unitari da €0,55 C/U

Finitures

    Modulo per richieste o domande

    Il responsabile del file, Responsabile, utilizzerà queste informazioni per rispondere alle richieste di contatto. I dati inviati saranno archiviati nell’hosting all’interno dell’UE. Puoi accedervi, ratificarli o eliminarli se lo desideri

    Contatto: info@italflag.it

    CODE: BABANG Categories , Tags ,

    Bandiera Bangladesh in poliestere nautico 110 gr. resistente agli agenti atmosferici, estampa directa su tessuto con optimo pasaggio.

    La bandiera del Bangladesh venne adottata ufficialmente il 17 gennaio 1972. Consiste in un disco rosso spostato leggermente a sinistra, posto su uno sfondo verde.

    Nel corso del 1971, e durante la guerra di liberazione bengalese, venne usata una bandiera simile, la differenza consisteva nella mappa del Bangladesh, che era posizionata sopra al sole rosso. La mappa venne in seguito tolta dalla bandiera, probabilmente per mantenere un disegno semplice.

    La bandiera è simile alla bandiera del Giappone e a quella di Palau, da cui se ne differenzia per i colori. Il disco rosso rappresenta il sole che sorge sopra il Bengala. Il colore simboleggia anche il sangue versato da coloro che morirono per l’indipendenza del Bangladesh. Il campo verde rappresenta la terra lussureggiante del Paese.

    La bandiera navale civile, quella militare e quella aeronautica sono basate rispettivamente sulla Red Ensign, sulla White Ensign e sulla bandiera della Royal Air Force britannica.

    In bengalese la bandiera è nota come Lal Shôbuz (“la Rosso-verde”).

    Scopri di più sulla bandiera (wikipedia.org)

    This site uses cookies to offer you a better browsing experience. By browsing this website, you agree to our use of cookies.